Cattolici

Brian Moore

Collana Senza frontiere

  • Pubblicazione: 18 febbraio 2016
  • Pagine: 104
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788867084531
  • Traduzione: Pier Maria Allolio
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 12,00
    - Sconto 15%: € 10,20
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

«Dave [Foster Wallace] prendeva la fede sul serio. Il libro che tra tutti mi ha consigliato con maggiore entusiasmo è Cattolici di Brian Moore, e chiunque consideri Dave innanzitutto un ironista dovrebbe far caso alla scelta
– Zadie Smith

Su una piccola isola al largo della costa irlandese una comunità di monaci conserva la «fede dei padri», rendendo culto a Dio nelle forme che la Chiesa ha praticato per secoli. Quando le televisioni americane e la BBC vengono a saperlo, l’antica abbazia di Muck diventa un caso mediatico internazionale: le riprese delle messe in latino e delle confessioni individuali attirano da tutto il mondo cattolici fedeli alla Tradizione e alla liturgia stabilita dal Concilio di Trento. Quella pubblicità appare intollerabile a Roma, dove il Concilio Vaticano IV ha appena sancito la contaminazione del cristianesimo con il buddhismo e l’apertura al secolarismo. 

Per mettere fine allo scandalo, Roma invia sull’isola un inquisitore, padre Kinsella, con l’incarico di «convincere» l’abate della comunità, Tomás O’Malley, ad allinearsi al Vaticano e a porre fine a quell’intollerabile «eresia». Kinsella scoprirà in O’Malley un uomo di fede assalito dal dubbio, ma convinto che la Tradizione e la verità delle Scritture non richiedano aggiornamenti e compromessi con i tempi.
Il confronto tra i due – uno scontro di psicologie, prima ancora che di dottrine – è il cuore della storia narrata da Brian Moore in Cattolici, un romanzo breve intriso di mistero e suspense.